AVVISI AI SOCI

Importante

il Club Il Volante ricorda agli iscritti e simpatizzanti che la quota del tesseramento per l'anno 2014 è fissata in € 100,00. L'iscrizione scade il 31 dicembre di ciascun anno e deve essere rinnovata entro il 28 febbraio altrimenti non si può usufruire dei servizi.

Leggi tutto... Tesseramento  

Login

Classifica assoluta Scala di Giocca-Osilo 2019

Attenzione: apre in una nuova finestra. E-mail

Di seguito classifiche scaricabili della SCALA DI GIOCCA-OSILO 2019

Auto d’epoca in gara lungo i tornanti di Scala di Giocca

8 e 9 giugno 2019

La madre di tutte le corse ha da poco concluso la sua 23ma edizione che si è svolta su un percorso di circa 100 chilometri nei quali una lunga carrellata di 80 auto e moto d’epoca ha fatto rivivere una gara storica dall’innegabile fascino. Come sempre ha visto la partecipazione di numerosi equipaggi provenienti da tutta la Sardegna, suscitando anche l’interesse e quindi la partecipazione di equipaggi provenienti da Toscana, Veneto e perfino Olanda, confermando la valenza storico culturale e turistica che il Club Il Volante ha voluto darle.

L’apertura della manifestazione ha visto quest’anno la partecipazione della Brigata Sassari, presente con la divisa storica che ha suscitato grande curiosità e ammirazione da parte dei piloti e dei loro accompagnatori.

La gara di regolarità è partita da Piazza d’Italia, il “salotto buono” della città di Sassari, fra suoni e profumi di altri tempi che hanno ridato vita alla storia dell’automobilismo, richiamando l’attenzione anche di tanti giovani che hanno immortalato foto e video dell’evento.

Lungo i tornanti di Scala di Giocca e della salita per Osilo, di fronte ad un pubblico attento e curioso, si è conclusa la tanto attesa competizione automobilistica ch’è stata impegnativa per piloti e motori, dal primo all’ultimo secondo.

Le classifiche mostrano un incremento della presenza femminile:

GENERALE – 1° Caragliu Salvatore con Sechi Vittorio, su Lancia Beta Coupe del 1977; 2° Muresu Nando con Muresu M. Franca, su Triumph Spitfire del 1976; 3° Fara Ivan con Madeddu Alessandro, su Fiat 500 del 1971.

CLASSIC - 1° Argiolas Gianfranco con Argiolas Gabriele, su Peugeot 203 del 1959; 2° Cossiga Giovanni su Fiat 1100 del 1951.

POST CLASSIC – 1° Onnis Cugia Federico con Caglieri Sara, su Lancia Fulvia Coupe 1.3 del 1970; 2 ° Martinez Loredana con Campus Giulia; 3° Ermini Danilo con Cozzula Annalisa, su Fiat 500 F del 1968.

POST VINTAGE – 1° Ticca Ugo con Arru Michele, su Bianchi S9 del 1934; 2° Carta Ireneo, su Fiat Balilla 508 del 1935; Achenza Giuseppe, su Fiat Balilla 508 del 1932.

MOTO – 1° Pinna Raimondo Paolo con Pinna Elisabetta, su Piaggio Vespa 150 del 1961; 2° Muzzeddu Andrea con Oggiano Ottavio, su Moto Guzzi GTW Sidecar del 1948; 3° Pirozzolo Antonio, su Piaggio PX 150 E del 1982.

FEMMINILE – Martinez Loredana con Campus Giulia, su Fiat 500 F del 1970; 2° Langiu Mariachiara con Vasi Chiara, su Alfa Romeo Spider 1.6 del 1984; 3° Mongiu Daniela con Abeltino Lina, su Alfa Romeo GT Junior del 1974.

Sono state consegnate le prestigiose Targhe Oro ai soci del Club Il Volante: Mafalda Francesca Barattini per Mercedes Benz SL 280; Piermario Brigaglia per Ferrari 348 TD; Gia Piero Deriu per Ferrari F355 Berlinetta; Agostino Inzaina per Alfa Romeo GT 1600 Junior; Paolo Ledda per Lancia Thema Turbo I.E.; Antonio Pirozzolo per Piaggio Vespa PX 150 E; Salvatore Sechi per Ferrari F 355 Berlinetta.  Ha coronato la serata delle premiazioni, onorate dal Sindaco di Castelsardo Franco Cuccureddu, l’elezione di Maria Paola Fara, quale Miss Volante 2019

_____________________________________

CLASSIFICA GENERALE

CLASSIFICA DI RAGGRUP/CLASSE CLASSIC

CLASSIFICA GENERALE FEMMINILE

CLASSIFCICA DI RAGGRUP/CLASSE MOTO

_____________________________________